giovedì 30 marzo 2017 - 09:48

Salute: la parola d'ordine è ''prevenzione''

Alta specializzazione nello studio del dott. Ostillio

Salute: la parola d'ordine è ''prevenzione''

Lo studio radiologico del dottor Ostillio è una struttura privata convenzionata-accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, che da oltre 30 anni opera nel territorio. Si eseguono prestazioni ad alta specializzazione con strumentazioni dedicate, quali: esami di radiologia tradizionale, ecografie, risonanze magnetiche settoriali aperte, mammografie e tomosintesi, tc cone Beam, densitometrie ossee total body computerizzate (DEXA). Ma ne parliamo con Alberta Azzurra Ostillio, figlia del dott. Livio Ostillio.

Due generazioni a confronto, condividete lo stesso modo di operare? "Si, in comune abbiamo lo stesso impegno nell’assicurare ai pazienti le tecnologie più avanzate, la consulenza di medici specialisti altamente qualificati, e l’accoglienza da parte di un  personale attento e preparato a soddisfare le richieste del pubblico".

Quali sono i controlli di routine che ognuno di noi dovrebbe eseguire periodicamente a titolo preventivo, e con quale frequenza? "Grazie alla tecnologia avanzata di cui oggi si dispone è stato possibile raggiungere un significativo grado di controllo di alcune malattie, e l’importanza della prevenzione risiede proprio nella possibilità di scoprire una patologia ancora in uno stadio iniziale e dunque sicuramente più facilmente curabile. Per questa ragione ognuno di noi dovrebbe fare dei check-up annuali pur non presentando una sintomatologia particolare. Oltre ai semplici esami del sangue di routine, le donne dovrebbero sottoporsi a mammografia, pap-test, semplici esami ecografici dell’apparato riproduttore, mentre gli uomini esami della prostata e vascolari". 

In particolare qual è l'età più giusta per incominciare a fare controlli senologici e quale tipo di esame senologico va consigliato in relazione all'età del soggetto? "Per quanto riguarda i controlli senologici l’età indicata è 30-35 anni con una semplice ecografia, mentre a 40 anni è consigliata la mammografia. In entrambi i casi con frequenza annuale". 

Che cosa è la Tomosintesi? "La Tomosintesi è un esame non invasivo, per certi versi ancora poco conosciuto, che permette di rilevare un numero maggiore di tumori del seno. È l’evoluzione dell’attuale mammografia digitale ma, grazie ad un sistema di rotazione del tubo che emette le radiazioni intorno al seno, consente di acquisire un’immagine  tridimensionale dei tessuti mammari a strati, che permette di studiare la mammella scomponendola in tante sezioni dallo spessore millimetrico. La Tomosintesi ci da una maggiore accuratezza nell’individuazione delle lesioni tumorali, riducendo sia i falsi negativi che i falsi positivi. Questo vuol dire, per esempio, che alcune lesioni apparentemente sospette con la mammografia tradizionale, vengono invece facilmente identificate come benigne grazie alla Tomosintesi, evitando così lo stress di ulteriori esami, e relative spese".

Anche gli uomini possono essere affetti da tumore alla mammella? "Sì, anche gli uomini possono essere affetti da tumore alla mammella".

Rispetto al passato la percezione della prevenzione è cambiata, ovvero, è aumentata la consapevolezza che effettuare esami regolari ci aiuta? "È più semplice parlare di prevenzione piuttosto che metterla in atto. E’ un argomento estremamente complesso che va inquadrato organicamente in un sistema ben più ampio di tutela della salute. Siamo agli albori di un processo graduale e lento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti della prevenzione, che in alcuni casi non ne percepisce ancora correttamente l’importanza, vuoi per paura vuoi per ignoranza. La strada da percorrere è ancora lunga".

 

STUDIO RADIOLOGICO DR. OSTILLIO

Via Santa Lucia, 1 - Manduria (Ta)

Tel. 099 971 1364

www.ostilliostudioradiologico.it





Tag: benessere,

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone -->