REGIONE   GALLIPOLI (LE)  -  venerdì 11 agosto 2017 - 10:41

Controlli nella movida del Salento, indagini a Gallipoli

Sotto la lente d'ingrandimento degli investigatori il turismo di massa che ha invaso Gallipoli

di Alessio Casulli
Controlli nella movida del Salento, indagini a Gallipoli

Prime misure contro l'emergenza "movida-selvaggia" nel Salento. Nel segno di un'estate più sicura, i titolari di sei discoteche hanno deciso di dotare i loro locali, fin dal prossimo weekend, di moderni precursori di ultima generazione, in grado di verificare la presenza di alcol analizzando il respiro dell'utente e stabilire con assoluta certezza eventuali sforamenti rispetto ai limiti imposti dalla legge. Inoltre, i gestori delle sale da ballo si impegneranno a rispettare rigorosamente gli orari di chiusura e rafforzare il servizio di videosorveglianza. I provvedimenti saranno presentati oggi in prefettura, a Lecce. Intanto, la procura ha deciso di accendere un faro sul turismo di massa che sta letteralmente travolgendo Gallipoli. In particolare, si vuol capire se siano regolari i permessi rilasciati dal comune alle strutture ricettive e agli stabilimenti balneari, oppure vi sono delle anomalie. Al momento non ci sono indagati.





Tag: turismo, salento, controlli

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv