CRONACA   FERRANDINA (MT)  -  lunedì 4 settembre 2017 - 10:43

Medico picchiato perché si rifiuta di fare certificato falso

Grave episodio in provincia di Matera, arrestato l'aggressore

di Redazione Norbaonline
Medico picchiato perché si rifiuta di fare certificato falso

Si rifiuta di rilasciare un certificato medico falso per il rinnovo della patente e per questo viene brutalmente picchiato. Protagonista dell’aggressione Leonardo Trentadue, di 67 anni, medico di famiglia di Ferrandina, in provincia di Matera, che si rifiutato di omettere nel certificato l'esistenza di alcune patologie. L'episodio, avvenuto la sera di venerdì scorso, 1° Settembre: secondo quanto ricostruito dai militari della compagnia di Pisticci - che hanno ascoltato medico e paziente - il professionista è stato aggredito prima verbalmente e poi fisicamente dall'uomo, causandogli lesioni (tra cui la frattura di un femore) giudicate guaribili in oltre 40 giorni. L’aggressore è stato denunciato dai carabinieri con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravissime.





Tag: medico di famiglia, certificato medico falso, carabinieri

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv

Telenorba Marco Montrone - Telenorba Marco Montrone- Telenorba Marco Montrone -->