CRONACA   SPECCHIA (LE)  -  giovedì 14 settembre 2017 - 13:39

Omicidio Noemi, il Csm aprirà una pratica

Approfondire il perché le denunce della mamma non furono ascoltate

di Redazione Norbaonline

Il Consiglio superiore della magistratura aprirà una pratica sul caso dell’omicidio di Noemi Durini. Non cade nel vuoto l'accusa della madre di Noemi Durini, la sedicenne uccisa dal fidanzato a Specchia, sulle inerzie che ci sarebbero state in relazione alle sue denuncee per comportamenti violenti del ragazzo. La prima commissione del Csm ha infatti chiesto al comitato di Presidenza l'apertura di una pratica sul caso. La donna, Imma Rizzo, avrebbe presentato queste denunce alla procura per i minorenni di Lecce.





Tag: noemi durini, omicidio, csm

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv