CRONACA   TURSI (MT)  -  martedì 12 dicembre 2017 - 19:49

Non ha mai riconosciuto il figlio, gli dovrà 20mila euro

Tribunale Matera: "L'assenza paterna dimostra di per sè il danno"

di Redazione Norbaonline
Non ha mai riconosciuto il figlio, gli dovrà 20mila euro

A Tursi per anni, Vincenzo Trani, ora 45enne, ha sperato in un "segnale" da parte del padre naturale, Giovanni Sanchirico, che non la ha mai riconosciuto. Nel 2012, a 40 anni, Trani ha deciso di fargli causa e adesso, con una sentenza dello scorso 7 dicembre, la sezione civile del Tribunale di Matera lo ha condannato a un risarcimento del danno esistenziale per 20mila euro. Il figlio rifiutato non ha dovuto dimostrare il danno esistenziale subito a causa dal mancato riconoscimento: nella sentenza si fa infatti riferimento alla circostanza che il danno è dimostrato dal fatto in sè, quindi proprio dal mancato riconoscimento e dall'assenza paterna. Il procedimento era cominciato nel 2012.





Tag: paternità, risarcimento, tribunale

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv