ATTUALITÀ   BARLETTA (BT)  -  giovedì 11 gennaio 2018 - 09:08

A Barletta si lavora per la canonizzazione di Mons. Dimiccoli

di Giovanni Di Benedetto
A Barletta si lavora per la canonizzazione di Mons. Dimiccoli

Mons. Giuseppe Pavone, amministratore diocesano, ha annunciato in serata la “chiusura” della fase diocesana del processo di canonizzazione del venerabile mons. Raffaele Dimiccoli, definito il “prete dei poveri” vissuto a Barletta a cavallo tra l’800 e il ’900. Il miracolo si riferisce al sig. Josè Antônio Pavão Dias, brasiliano della località di Santa Helena della diocesi di Pinheiro, malato terminale, guarito inspiegabilmente dopo essersi affidato a lui nelle sue preghiere. Nell’uomo, scrive mons. Pavone in una lettera alla comunità diocesana, dopo essersi sottoposto a molteplici esami clinici, è risultata ‘la scomparsa spontanea di questa patologia’, rendendo questo avvenimento un fatto scientificamente inspiegabile. La documentazione raccolta sarà inviata presso la Congregazione delle Cause dei Santi per essere esaminata. Se il miracolo sarà riconosciuto valido, prima Mons. Raffaele Dimiccoli sarà proclamto beatificato.





Tag: raffaele dimiccoli, diocesi, canonizzazione

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv