Bari, traffico di rifiuti dalla Lituania: sequestrate 24 tonnellate di vestiti usati

ATTUALITÀ  |  BARI (BA)  -  giovedì 26 novembre 2020 - 10:11

Il rappresentante legale della società di destinazione del carico è stato denunciato all'Autorita' Giudiziaria per i reati di gestione non autorizzata e traffico illecito di rifiuti

di Redazione Norbaonline
Bari, traffico di rifiuti dalla Lituania: sequestrate 24 tonnellate di vestiti usati

Un ingente traffico di rifiuti dell’equivalente di 24 tonnellate di abiti usati e’ stato sequestrato al porto di Bari dai funzionari dell’agenzia delle dogane e dalla Guardia di Finanza, che hanno scoperto il carico in un container proveniente dalla Lituania e diretto in provincia di Brindisi. I capi di abbigliamento erano di ogni tipo, maleodoranti e ammassati alla rinfusa senza il rispetto di alcuna norma igienica, non poteva in alcun modo essere considerato «rifiuto cessato», condizione che si ottiene soltanto mediante specifiche procedure di detenzione e igienizzazione. L’attività operativa ha portato al sequestro penale dell’intero carico e del container utilizzato, mentre il legale rappresentante della società di destinazione operante nel brindisino è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di gestione non autorizzata e traffico illecito di rifiuti.

 

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.