Brindisi: festa di compleanno senza mascherine e con botti, 11 denunce

  |  BRINDISI (BR)  -  sabato 28 novembre 2020 - 12:01

I ragazzi sono stati sorpresi a Brindisi da Polizia dopo le segnalazioni dei boati

di Redazione Norbaonline
Brindisi: festa di compleanno senza mascherine e con botti, 11 denunce

Festeggiavano un compleanno senza mascherine e facendo esplodere petardi e fuochi d'artificio: intorno alla mezzanotte di ieri, in un casolare in piazza Carra', al rione Sant'Elia di Brindisi, i poliziotti della Sezione Volanti hanno sorpreso e denunciato 11 ragazzi, di cui 3 minori e 3 ragazze. Da diversi giorni, i cittadini residenti in quella zona, avevano segnalato esplosioni provocate da grossi petardi o bombe carta. Gli 11 ragazzi saranno sanzionati per le violazioni
dell'obbligo di utilizzare la mascherina e del divieto di circolare dopo le ore 22, ai sensi delle norme anti-covid, e denunciati all'autorita' giudiziaria per il reato di accensione ed esplosioni in luogo pubblico. 

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.