Foggia, incendiata la porta di casa del capitano della squadra cittadina

CRONACA  |  FOGGIA (FG)  -  mercoledì 2 dicembre 2020 - 09:33

Landella: 'l'incendio avrebbe potuto provocare effetti molto peggiori e devastanti. Abbiamo a che fare con balordi'

di Redazione Norbaonline
Foggia, incendiata la porta di casa del capitano della squadra cittadina

Altro brutto episodio di cronaca la notte scorsa a Foggia, dove ignoti hanno incendiato la porta d’ingresso della casa di Federico Gentile, giocatore e capitano della squadra di calcio rossonera che milita nel campionato di Serie C. A comunicarlo e’ stato direttamente il sindaco, Franco Landella, sottolineando che al momento dell'accaduto il calciatore era in casa con la moglie e due figlioletti piccoli. “Abbiamo a che fare con dei balordi, non possiamo restare inermi davanti ad un episodio cosi' terribile e violento", ha detto il primo cittadino, che poi ha fatto riferimento alla recente classifica sulla qualita’ della vita stilata da Italiaoggi. “Non possiamo stupirci se il nostro territorio finisce in fondo a queste classifiche, non stupiamoci se qui la gente ha paura e questo clima di sospetto e terrore spaventa gli investitori e tutte le persone di buona volonta' che vogliano scommettere su questa terra"

 

 

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.