Bari, trapianto da vivente salva la vita a ragazzo disabile di 20 anni

ATTUALITÀ  |  BARI (BA)  -  mercoledì 2 dicembre 2020 - 12:28

Si tratta di uno dei primi casi in Italia di trapianto su una persona con grave disabilita'

di Redazione Norbaonline
Bari, trapianto da vivente salva la vita a ragazzo disabile di 20 anni

Un ragazzo disabile di 20 anni è salvo grazie alla generosità del padre che gli ha donato il proprio rene. L'intervento ha coinvolto 5 equipe e 64 professionisti del Policlinico di Bari. Il giovane con un'insufficienza renale, affetto da un deficit cognitivo grave associato a sordita' e cecita' e con una fortissima fobia degli aghi, e' stato sottoposto a un trapianto di rene da vivente. Si tratta di uno dei primi casi in Italia di trapianto su una persona con grave disabilita'

 

 

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.