Covid, la Puglia diventa 'zona gialla' nonostante l'alto numero di contagi

ATTUALITÀ  |  0 ()  -  sabato 5 dicembre 2020 - 08:17

Emiliano invita comunque a non darsi alla 'pazza gioia'

di Michele Frallonardo
Covid, la Puglia diventa

Da domani, 6 dicembre, la Puglia passera' da zona arancione a gialla. La scelta del Ministro per la Salute, Roberto Speranza, arriva nonostante l'istituto superiore della sanita' inserisca ancora la Puglia tra le regioni a "rischio alto" assieme a Sardegna e Calabria. Quindi riapriranno bar e ristoranti fino alle 18, e ci si potra' spostare tra comuni e verso altre regioni, purche' gialle. Restera' il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, i negozi saranno aperti fino alle 21. L'autocertificazione servira' soltanto durante la fascia oraria del coprifuoco. Ma la zona gialla non significa “darsi alla pazza gioia”. E’ il commento di Michele Emiliano, che invita al rispetto delle regole ed ai comportamenti adeguati. Ieri in Puglia si e' registrato il record dei decessi: ben 72, col maggior numero – 35 – nel foggiano. Decessi, spiega l’assessore Lopalco, che sono comunque avvenuti in piu’ giorni. A Barletta il sindaco Cannito ha riaperto il cimitero comunale, mentre i controlli hanno portato – a Taranto – a sanzionare i 20 frequentatori di un circolo. Resta zona arancione la Basilicata, che ieri ha fatto registrare 168 contagi e tre decessi. Polemico il presidente Bardi: col nostro indice rt a 0,86 – ha affermato – saremmo da zona gialla

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.