Sequestrati beni ad imprenditore materano per frode pubblica

  |  POTENZA (PZ)  -  lunedì 14 dicembre 2020 - 17:52

Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di Finanza

di Alessandro Boccia
Sequestrati beni ad imprenditore materano per frode pubblica

Ammonta a 720 mila euro il valore del sequestro di 22 fabbricati e quattro terreni nella disponibilità di un imprenditore agricolo responsabile di una frode ai danni del bilancio pubblico, disposto dalla Procura regionale della Corte dei Conti di Potenza. Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di Finanza. L'imprenditore, che opera nel Metapontino nel settore ortofrutticolo con due società a lui riconducibili, aveva ottenuto tre finanziamenti per un totale di circa sette milioni di euro, di cui 1,5 milioni a fondo perduto: avrebbe dovuto realizzare impianti fotovoltaici asserviti alle proprie aziende, da sottoporre anche a migliorie organizzative e strutturali. Tuttavia, le opere non sono mai state realizzate e l'imprenditore non ha restituito i 720 mila euro incassati come anticipazione: oltretutto, una delle due aziende e' stata liquidata nel 2017.

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.