Procida 2022, Melucci: ''Delusi ma orgogliosi''

  |  TARANTO (TA)  -  lunedì 18 gennaio 2021 - 12:17

Il commento del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, dopo la proclamazione di Procida come Capitale italiana della Cultura 2022

di Redazione Norbaonline
Procida 2022, Melucci:

"Ci siamo presi un te' caldo per smaltire il rammarico della decisione, ma siamo gia' al lavoro e da domani ne racconteremo di belle". Cosi' il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci parlando con i giornalisti per commentare la decisione della Commissione di esperti nominata dal Mibact di assegnare a Procida il titolo di Capitale italiana della Cultura per il 2022. Taranto, con l'Unione dei Comuni della Grecia' Salentina, era una delle dieci finaliste ed alla vigilia era data tra le favorite. Il primo cittadino ha atteso il verdetto, con una delegazione di assessori, nella sede della rinnovata biblioteca Acclavio. "Taranto - ha aggiunto Melucci - non era abituata a questi palcoscenici cosi' luccicanti, quindi gia' essere arrivati qui per noi e' un motivo di orgoglio". A chi gli chiedeva se ritenesse giusta la decisione della Commissione del Mibact, il primo cittadino ha risposto: "Mah. In bocca al lupo a Procida. Tutti i dossier erano importanti. Noi abbiamo detto che tutta l'Italia e' bella. Devo dire che, al netto di Taranto, credo ci fossero proposte di maggiore prospettiva. Pero' non sono io che giudico. Posso solo ringraziare il ministro, il Mibact e la Commissione per il lavoro che abbiamo fatto insieme, per come hanno dato visibilita' a Taranto. Questo era un obiettivo importante. Noi pensiamo al nostro 2022 che sara' importantissimo".

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.