Lecce, autore di rapine ed estorsioni a commercianti: arrestato 28enne

  |  LECCE (LE)  -  martedì 2 marzo 2021 - 20:28

E’ accusato di rapina, violenza privata, sequestro di persona, estorsione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo

di Stefania Congedo
Lecce, autore di rapine ed estorsioni a commercianti: arrestato 28enne

In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere messa dal gip di Lecce Giulia Proto , i carabinieri hanno arrestato Giovanni Negro 28 anni di Surbo. E’ accusato di rapina, violenza privata, sequestro di persona, estorsione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo. L’indagine della Procura avrebbe accertato il coinvolgimento del 28enne salentino in numerosi episodi estorsivi nei confronti di alcuni commercianti del luogo,obbligandoli a corrispondergli somme di denaro senza averne titolo, finendo col creare tra gli esercenti locali un clima di forte preoccupazione. L’episodio più grave contestato risale allo scorso novembre quando dopo essersi fatto consegnare del denaro da un commerciante, gli sottraeva le chiavi dell’autovettura per poi costringerlo a salire a bordo privandolo della libertà personale per circa due ore.

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.