Trinitapoli, ucciso sotto casa Cosimo Carbone

  |  TRINITAPOLI (BT)  -  domenica 14 aprile 2019 - 20:37

Periodicamente ai domiciliari per motivi di salute

di Redazione Norbaonline
Trinitapoli, ucciso sotto casa Cosimo Carbone

Un ergastolano, Cosimo Damiano Carbone, di 63 anni, e' stato ucciso nei pressi della sua abitazione a Trinitapoli, tra le province di Bari e Foggia. L'uomo era ritenuto dagli inquirenti al vertice della mafia di Trinitapoli. Era stato condannato all'ergastolo, ma beneficiava periodicamente della detenzione domiciliare per problemi di salute. A quanto si e' saputo, e' stato ucciso con colpi d'arma da fuoco mentre era in auto nelle vicinanze della sua abitazione.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.