Consiglio regionale della Basilicata, convalida definitiva dei consiglieri

  |  POTENZA (PZ)  -  martedì 25 giugno 2019 - 17:20

Accogliendo la proposta della Giunta per le elezioni l'assemblea ha deciso che non esistono cause ostative alla carica

di Alessandro Boccia
Consiglio regionale della Basilicata, convalida definitiva dei consiglieri

Si è aperta con la convalida definitiva dei consiglieri regionali, votata all’unanimità, la seduta del Consiglio regionale della Basilicata che si è svolta oggi a Potenza. Accogliendo la proposta della Giunta per le elezioni l'assemblea ha deciso che non esistono cause ostative alla carica. Nel corso della riunione è stato poi deciso di rinviare il dibattito sull'autonomia differenziata, previsto al secondo punto dell'ordine del giorno, alla prossima seduta , in relazione all'assenza del governatore lucano Vito Bardi. Il Consiglio regionale ha poi approvato all'unanimita' una mozione di Roberto Cifarelli del Pd, e dal altri consiglieri regionali con cui si impegna il presidente e la Giunta regionale a seguire con attenzione la situazione e gli sviluppi relativi alle vicende Fca al fine di salvaguardare il ruolo dello stabilimento di Melfi e relativo indotto nel contesto nazionale ed eventualmente internazionale, preservandone produzioni e relative occupazioni. L’Assemblea ha approvato anche il bilancio del Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti lucane e quello del Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.