Depuratore rotto e acqua marrone a Fiumicello di Maratea

  |  MARATEA (PZ)  -  martedì 13 agosto 2019 - 10:37

Il governatore della Basilicata fa sapere che gli enti regionali deputati alla verifica qualità acque sono al lavoro

di Alessandro Boccia
Depuratore rotto e acqua marrone a Fiumicello di Maratea

E’ allarme inquinamento sulla spiaggia di Fiumicello a Maratea dove ieri il depuratore si è rotto e i liquami sono finiti in mare. A segnalare l’accaduto alcuni bagnanti preoccupati per lo stato in cui versava il mare. Immediati i controlli dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente e della Capitaneria di porto. Sulla vicenda è intervenuto anche il presidente della Giunta Regionale della Basilicata, Vito Bardi ha fatto sapere che gli enti regionali deputati ai sistemi di verifica della qualità delle acque, sono già impegnati nelle azioni di controllo e di salvaguardia della salute pubblica. È di tutta evidenza – continua il governatore - che i fatti che saranno acclarati non potranno che determinare azioni mirate ad accertare le responsabilità e a definire le conseguenti soluzioni. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.