Inchiesta appalti Asl Brindisi: 23 indagati

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  venerdì 8 novembre 2019 - 17:20

Tra le contestazioni l'aver concesso subappalti senza autorizzazione in diversi ospedali

di Pamela Spinelli
Inchiesta appalti Asl Brindisi: 23 indagati

Abuso d'ufficio, turbativa d'asta e falso ideologico: con queste accuse 23 persone sono indagate nell'ambito di un'inchiesta condotta dal Nas di Taranto su alcuni appalti dell'Asl di Brindisi nel periodo compreso tra il 2016 fino al 2019. Tra i 23 - che hanno ricevuto un avviso di conclusione delle indagini preliminari - c’è anche Giovanni Giannoccaro, all'epoca dei fatti direttore amministrativo dell'As brindisina e Mario Rocco Ianora, direttore dell'Area gestione tecnica della Asl. Viene contestato di aver concesso subappalti senza autorizzazione negli ospedali di Brindisi, Fasano, Ostuni, Cisternino, Mesagne e Francavilla Fontana, di aver favorito alcune ditte, aver rivelato in anticipo il costo dell'offerta economica di una società partecipante a una gara e di aver prodotto false attestazioni.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.