Lecce, dormono con stufa a gas accesa: intossicati 3 migranti

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  venerdì 3 gennaio 2020 - 11:45

Dopo i primi accertamenti clinici sono stati condotti nella camera iperbarica dell'ospedale ''Sacro Cuore'' di Gallipoli dove sono ricoverati in osservazione

di Redazione Norbaonline
Lecce, dormono con stufa a gas accesa: intossicati 3 migranti

A Lecce tre cittadini extracomunitari sono rimasti intossicati a causa delle esalazioni di monossido di carbonio di una stufa a gas che utilizzavano per riscaldare l'ambiente durante la notte. Durante il sonno uno dei tre è riuscito a svegliarsi, avvertendo un malore, e ha allertato i vigili del fuoco e il 118. Dopo i primi accertamenti clinici sono stati condotti nella camera iperbarica dell'ospedale "Sacro Cuore" di Gallipoli dove sono ricoverati in osservazione.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.