Andria, crollo palazzina: iniziati gli accertamenti tecnici

CRONACA  |  ANDRIA (BT)  -  giovedì 23 gennaio 2020 - 18:46

In tutto 8 le persone indagate, il proprietario del cantiere e committente dei lavori, il progettista, il direttore dei lavori, il responsabile della sicurezza e 4 operai

di Giovanni Di Benedetto
Andria, crollo palazzina: iniziati gli accertamenti tecnici

Sono cominciati oggi, sotto la forma dell’accertamento tecnico irripetibile, i rilievi sulle macerie e sulle parti dei fabbricati adiacenti ai detriti nell’ambito dell’inchiesta sul crollo di parte di una palazzina di via Vittor Pisani, nel centro di Andria, lo scorso 17 ottobre in cui rimase ferito un vigile del fuoco. Al consulente, il professor Bernardino Chiaia, il magistrato della procura di Trani Giovanni Lucio Vaira ha chiesto di accertare le cause del crollo, la sua dinamica, eventuali concause, se esista cioè una correlazione tra la parte dello stabile venuta giù e i lavori di demolizione dell'edificio vicino. La zona è stata transennata e messa in sicurezza per provvedere alla rimozione delle macerie. In tutto 8 le persone indagate, il proprietario del cantiere e committente dei lavori, il progettista, il direttore dei lavori, il responsabile della sicurezza e 4 operai.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.