Mottola, tento' di adescare minorenni in chat: un anno e mezzo di reclusione

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  giovedì 6 febbraio 2020 - 10:04

Nell'abitazione del 70enne ritrovato materiale pedopornografico

di Redazione Norbaonline
Mottola, tento

Un anziano di 70 anni di Mottola tre anni fa avrebbe inviato messaggi su una chat ad un ragazzino, all'epoca dei fatti 13enne, chiedendogli delle sue foto in slip. Per questo ha patteggiato una condanna ad un anno e mezzo di reclusione, davanti al giudice del Tribunale di Lecce, Simona Panzera, per adescamento di minore e possesso di  materiale pedopornografico.

Ad accorgersi delle richieste al ragazzino furono i genitori del minorenne che denunciarono l'accaduto facendo scattare gli accertamenti. Le successive perquisizioni nell'abitazione del 70enne portarono al ritrovamento di materiale pedopornografico.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.