Coronavirus: a Lecce 10 persone in auto-quarantena

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  sabato 8 febbraio 2020 - 18:05

Si tratta di 9 cinesi e un italiano

di Redazione Norbaonline
Coronavirus: a Lecce 10 persone in auto-quarantena

10 persone (9 cinesi e un italiano) si trovano in auto-quarantena per prevenire la diffusione del Coronavirus essendo tornate dalla Cina, e non presentando sintomi, sono state invitate a evitare per circa 14 giorni i luoghi pubblici e a limitare i rapporti sociali. Si tratta di una precauzione prevista nelle misure di contenimento del virus recepite dalla Regione Puglia sulla base delle indicazioni ministeriali.

Rodolfo Rollo, dg dell'Asl Lecce, ha deto che nel caso dei cittadini cinesi, si tratta di persone che vivono in Salento e che sono andate in Cina per i festeggiamenti del Capodanno. "Poi - precisa - hanno sfruttato scali tecnici in altri paesi e hanno evitato il blocco di chi arriva con voli diretti".  "In Salento - aggiunge Rollo - c'e' anche un'allerta sui Centri di accoglienza: stiamo definendo protocolli per eventuali sbarchi clandestini".

"Una decina di cittadini cinesi, rientrati a Bari e in provincia nei giorni scorsi dalla Cina, in particolare dalla citta' di Wenzhou, sta seguendo una procedura di auto-quarantena di 14 giorni" prevista dal protocollo di contenimento del contagio del Coronavirus. Lo spiega Peng Shen, portavoce dell'Associazione cinesi di Bari, sottolineando che "stanno tutti bene: l'ultimo di loro dovrebbe essere rientrato il primo febbraio".

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.