Rubava in ospedale: arrestato ausiliario

  |  ANDRIA (BT)  -  martedì 11 febbraio 2020 - 12:37

L'uomo era in servizio nell'ospedale di Andria:  stato colto in flagrante mentre vendeva oggetti rubati ai pazienti

di Maria Liuzzi
Rubava in ospedale: arrestato ausiliario

Ai domiciliari un ausiliario in servizio all’ospedale di Andria, scoperto in flagrante a vendere oggetti in oro rubati a pazienti ricoverati o giunti al pronto soccorso in stato di incoscienza. La polizia ha incastrato un 47enne di Minervino Murge. Da luglio scorso sono tre gli episodi contestati all’ausiliario: alle vittime, tutti uomini, sono stati sottratti fedi nuziali e anelli in oro con brillantino. Il 47enne è stato colto in flagrante dai poliziotti mentre cedeva l’ultimo anello rubato ad un compro oro. La refurtiva e’ stata restituita ai legittimi proprietari.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.