Brindisi, duro colpo alla Scu: 37 arresti

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  giovedì 13 febbraio 2020 - 08:45

I principali capi d'accusa sono associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsioni, porto e detenzione illegale di arma da fuoco e spaccio di sostanze stupefacenti

di Pamela Spinelli
Brindisi, duro colpo alla Scu: 37 arresti

I Carabinieri di Brindisi stanno dando esecuzione, su Brindisi e provincia, a due ordinanze di custodia cautelare emesse dal G.I.P. del Tribunale di Lecce, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 37 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsioni, porto e detenzione illegale di arma da fuoco e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini dei carabinieri di Brindisi hanno svelato che erano le mogli dei capiclan detenuti i veri pilastri delle organizzazioni. Erano loro - secondo l'accusa - a fornire un apporto determinante alla vita del sodalizio mafioso, a partecipare attivamente alle discussioni sulla gestione dei traffici di droga e alle decisioni da adottare sulla divisione degli utili.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.