San Ferdinando di Puglia: scontri tra tifosi, partita persa a tavolino

  |  SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BT)  -  mercoledì 26 febbraio 2020 - 19:59

Per la società biancorossa è arrivata anche la squalifica del campo di gioco, sanzione da scontare a porte chiuse e in campo neutro

di Redazione Norbaonline
San Ferdinando di Puglia: scontri tra tifosi, partita persa a tavolino

Mano pesante del giudice sportivo dopo gli scontri di domenica scorsi sugli spalti del campo sportivo di San Ferdinando di Puglia che hanno costretto l'arbitro a sospendere all’81’ la gara tra i padroni di casa della Virtus e l’Ideale Bari nel campionato di I categoria. Per entrambe le squadre partita persa a tavolino, per la squadra ospite anche una sanzione pecuniaria di 400 euro. Secondo quanto si legge nel referto dei commissari di gara durante il match alcuni sostenitori dell'Ideale avrebbero esploso tre petardi, uno dei quali sul terreno di gioco. Per la società biancorossa è arrivata anche la squalifica del campo di gioco, sanzione da scontare a porte chiuse e in campo neutro. Cinque giornate di squalifica per un giocatore della Virtus per aver scavalcato la recinzione per raggiungere gli spalti in difesa di un proprio familiare. Due invece quelle comminate ad un altro calciatore per essersi avvicinato alla recinzione di campo senza oltrepassarla e avere inveito contro i tifosi avversari. Una giornata di squalifica infine per un giocatore dall’Ideale per avere aggredito verbalmente l'allenatore della Virtus.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.