San Severo, blitz anti prostituzione: ragazza costretta ad abortire 7 volte

  |  SAN SEVERO (FG)  -  domenica 5 aprile 2020 - 12:45

Operazione dei carabinieri scattata grazie alla coraggiosa denuncia di una vittima

di Maurizio Marangelli
San Severo, blitz anti prostituzione: ragazza costretta ad abortire 7 volte

Ragazze bulgare ridotte in schiavitù, costrette a prostituirsi a San Severo e lungo la statale 16 bis. L'ennesima storia di violenza e sfruttamento scoperta dai carabinieri grazie alla coraggiosa denuncia di una delle vittime. Cosi' è stata arrestata, ai domiciliari, una coppia di coniugi bulgari. Drammatici i risvolti emersi dalle indagini. Una delle donne sfruttate è stata costretta ad abortire sette volte con gravi complicazioni. Alle ragazze venivano spesso negati persino i pasti e venivano sottratti quasi tutti i guadagni.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.