Potenza, uomo arrestato per estorsioni a Tempa rossa

CRONACA  |  POTENZA (PZ)  -  giovedì 14 maggio 2020 - 18:52

Nell'inchiesta vi sono altri due indagati per atti relativi al trasferimento fraudolento di beni in realta' riconducibili al 52enne

di Alessandro Boccia
Potenza, uomo arrestato per estorsioni a Tempa rossa

E’ finito agli arresti domiciliari un uomo di 52 anni, ritenuto "contiguo" a un clan di Gela. E’ accusato di aver estorto "consistenti somme di denaro" ad operai impegnati nella costruzione del centro oli della Total, a "Tempa Rossa", nella zona di Corleto Perticara. L’inchiesta è della Direzione distrettuale antimafia di Potenza. L’uomo, in qualità di addetto alla gestione del personale della ditta e con metodi intimidatori - oltre che con l'uso di armi - aveva costretto gli operai a versargli il denaro ogni mese, quale corrispettivo della loro assunzione. Stamani, la Polizia, oltre ad arrestare il 52enne, a cui sono stati sequestrati poco più di 62 mila euro, ha perquisito la sede di una società a San Donato Milanese e la casa di un cittadino albanese a D'Arfò Boario Terme. Nell'inchiesta vi sono altri due indagati per atti relativi al trasferimento fraudolento di beni in realtà riconducibili al 52enne.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.