Borgo Mezzanone, rogo in baraccopoli causa un morto

CRONACA  |  FOGGIA (FG)  -  venerdì 12 giugno 2020 - 08:48

Una baracca è stata avvolta completamente dalle fiamme che non hanno lasciato scampo all'uomo

di Pietro Loffredo
Borgo Mezzanone, rogo in baraccopoli causa un morto

Un migrante africano è morto all’alba in un incendio sviluppatosi nel ghetto di Borgo Mezzanone, sulla vecchia pista dell’aeroporto militare. È successo nella baraccopoli che ospita più di mille persone.
Il rogo - che si è sviluppato per cause da accertare - ha avvolto la baracca del migrante, che è morto carbonizzato.
Sul sposto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.