Bari, imprenditore vicino al clan Di Cosola: Corte d'Appello lo scagiona

CRONACA  |  BARI (BA)  -  giovedì 2 luglio 2020 - 19:10

L'intero processo, chiamato 'Pilastro', e' quello sulle estorsioni a commercianti e a costruttori ai quali il clan avrebbe imposto l'acquisto di cemento scadente da un'azienda amica, quella di Procida appuntoLa Corte D'Appello ha scagionato l'imprenditore

di Redazione Norbaonline
Bari, imprenditore vicino al clan Di Cosola: Corte d

La Corte D'Appello ha scagionato l'imprenditore Vito Nicola Procida dall'accusa di collusione con gli affari del clan dei Di Cosola di Bari. La pena dunque viene ridotta da 10 a 3 anni poiche' ancora in piedi il capo d'accusa di concorrenza illecita. L'intero processo, chiamato 'Pilastro', e' quello sulle estorsioni a commercianti e a costruttori ai quali il clan avrebbe imposto l'acquisto di cemento scadente da un'azienda amica, quella di Procida appunto. All'imprenditore sono stati dunque restituiti tutti i beni confiscati tra cui casa, azienda, auto e vari conti corrente per un valore approssimativo di 1 milione di euro. Confermate, per quanto riguarda gli altri imputati 11 delle 15 condanne ma con varie mitigazioni.  In particolare al boss Antonio Battista, gia' condannato all'ergastolo con il rito abbreviato, la pena e' stata ridotta da 30 anni a 16 anni e 8 mesi di reclusione. Per il boss Cosimo Di Cosola la condanna e' stata ridotta da 12 anni a 9 anni e 6 mesi oltre al risarcimento danni nei confronti delle costituite parti civili, l'Ance Bari-Bat e le due aziende Debar e Di Venere Nicola, vittime delle estorsioni.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.