Trinitapoli, con auto rubata speronano vettura e fuggono: tre feriti

  |  TRINITAPOLI (BT)  -  martedì 14 luglio 2020 - 20:13

Il ferito grave risulta uno dei ladri d'auto che è stato scaricato dai due complici al pronto soccorso

di Giovanni Di Benedetto
Trinitapoli, con auto rubata speronano vettura e fuggono: tre feriti

Spettacolare incidente stradale questo pomeriggio sulla provinciale che da Trinitapoli porta a Cerignola. Tre i mezzi coinvolti, praticamente distrutti. Il bilancio è di due feriti, di cui uno in gravissime condizioni ricoverato ora agli Ospedali riuniti di Foggia. Secondo quanto accertato dagli agenti della sezione prevenzione crimine della questura di Bari e dalla polizia locale, a provocare l'impatto sarebbe stato il conducente di un'auto rubata poco tempo prima a San Ferdinando di Puglia, spinta da un'altra vettura risultata pure rubata a bordo della quale c'erano due persone. In direzione Cerignola lo scontro con una macchina che sopraggiungeva in direzione Trinitapoli guidata da un signore rimasto ferito ma non in pericolo di vita. Il ferito grave risulta uno dei ladri d'auto che è stato scaricato dai due complici al pronto soccorso dell'ospedale di Cerignola arrivati a bordo di una quarta vettura rubata ad un automobilista che si era fermato a prestare i primi soccorsi. Indagano gli agenti del commissariato di Cerignola che hanno acquisito le immagini delle telecamere dell'ospedale per risalire a chi ha scaricato il giovane al pronto soccorso.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.