Andria, violenze sessuali su minori: condannato a 9 anni

  |  ANDRIA (BT)  -  mercoledì 22 luglio 2020 - 17:03

Il 24enne avrebbe preteso che i ragazzini gli inviassero video e immagini

di Giovanni Di Benedetto
Andria, violenze sessuali su minori: condannato a 9 anni

Al termine del processo con il rito abbreviato il gup del Tribunale di Trani ha condannato un 24enne a 9 anni e 4 mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata su minori. Succedeva ad Andria tra il 2016 e il 2019 dove, secondo quanto accertato dalle indagini del magistrato Mirella Conticelli, il giovane avrebbe adescato con video e messaggi whatsapp dei minorenni all’interno della villa comunale e poi li avrebbe costretti ad assistere e compiere atti sessuali nella sua abitazione. Non solo, il 24enne avrebbe preteso che i ragazzini gli inviassero video e immagini. Tra le vittime anche due bambini di 8 e 13 anni. Nella sentenza è scritto che al termine dell’esecuzione della condanna sia prevista l’applicazione del divieto di avvicinarsi a luoghi frequentati da minori o dallo svolgere lavori che prevedano il contatto con questi. Il 24enne fu arrestato dalla polizia, attualmente era ai domiciliari.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.