Lecce, fidanzati uccisi: killer si è detto ''non coinvolto emotivamente''

  |  LECCE (LE)  -  giovedì 1 ottobre 2020 - 16:17

De Marco, reo confesso dell'omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, avrebbe raccontato ai suoi avvocati di non avere mai avuto alcun coinvolgimento sentimentale nei confronti di nessuno dei due fidanzati

di Redazione Norbaonline
Lecce, fidanzati uccisi:  killer si  detto

Secondo indiscrezioni filtrate in queste ultime ore, Antonio De Marco, reo confesso dell'omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, avrebbe raccontato ai suoi avvocati,Giovanni Bellisario e Andrea Starace, di non avere mai avuto alcun coinvolgimento sentimentale nei confronti di nessuno dei due fidanzati che lunedi' 21 settembre ha ucciso con sessanta coltellate. Il giovane si sarebbe anche detto pentito e frastornato da quando, lunedi' scorso, e' stato arrestato e condotto in carcere dai carabinieri. Al momento, la tesi piu' accreditata sul movente e' quella dell'invidia o del risentimento personale nei confronti della coppia di cui detestava l'affiatamento e il legame dal quale traspariva felicita'. De Marco e' detenuto in isolamento nel carcere leccese di Borgo San Nicola, dove si e' svolta l'udienza di convalida del fermo cui e' stato sottoposto lunedi' sera come indiziato del sanguinoso, duplice omicidio di via Montello.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.