Lecce, omicidio De Santis-Manta: il racconto dell'assassino

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  venerdì 2 ottobre 2020 - 08:21

"Dopo aver lottato con loro sono andato via senza scappare perché non avevo fiato" questa parte del racconto della mattanza compiuta da Antonio De Marco

di Stefania Congedo
Lecce, omicidio De Santis-Manta: il racconto dell

“Quando sono entrato in casa i due erano seduti in cucina. Ho incontrato Daniele nel corridoio il quale si è spaventato perché avevo il passamontagna . Dopo aver avuto una colluttazione con lui li ho uccisi. Lui ha cercato di aprire la porta per scappare . Ho ucciso prima lei e poi ho colpito nuovamente Daniele . Dopo aver lottato con loro sono andato via senza scappare perché non avevo fiato.” È così che questa mattina Antonio De Marco ha ricostruito al gip l’attimo in cui ha ucciso Daniele De Santis ed Eleonora Manta . Un delitto che il gip Michele Toriello descrive nel provvedimento di convalida del fermo “ di spietata efferatezza , malvagia e inumana crudeltà . “Nel provvedimento si legge come l’assassino avesse messo a punto un “raggelante corredo di condotte crudeli e atroci”, tra cui la preventiva tortura delle vittime che sarebbe dovuta durare dai 10 ai 15 minuti e il messaggio da scrivere sul muro “ evidentemente con il loro sangue “ scrive il gip per il quale le due vittime sarebbero state individuate occasionalmente “senza alcun effettivo collegamento ad un qualsiasi attrito insorto nel corso della loro breve convivenza “ . “ Un soggetto totalmente inaffidabile per il quale la misura degli arresti domiciliari , anche in applicazione del braccialetto elettronico , appare platealmente inadeguata a fronteggiare le esigenze cautelari “

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.