Lecce, semplice controllo si trasforma in aggressione a poliziotti

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  lunedì 5 ottobre 2020 - 14:26

Danneggiata anche l’auto di servizio con i finestrini andati in frantumi

di Stefania Congedo
Lecce, semplice controllo si trasforma in aggressione a poliziotti

Quattro giovani, un 18enne di origini cubane e tre donne salentine di 22,25 e 27 anni, sono finiti agli arresti domiciliari con l’accusa di resistenza, minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale, nonché lesioni personali e danneggiamento. I quattro la scorsa notte fermati a bordo di un’auto in prossimità di porta San Biagio da una pattuglia delle Volanti, si sono scagliati contro i due agenti per impedire loro di effettuare i controlli, che avrebbe poi verificato la guida senza patente del conducente. Un banale controllo che è costato a due agenti il ricovero in ospedale con una prognosi di dieci e venti giorni. Uno dei poliziotti ha riportato la frattura di una costola. Danneggiata anche l’auto di servizio con i finestrini andati in frantumi. Ad aver reagito con violenza sono state soprattutto le tre donne. Una seconda pattuglia chiamata a dare man forte ai colleghi ha dovuto fare ricorso all’uso dello spray al peperoncino per poterle sedare e portare in Questura. Non è escluso che i quattro fossero sotto l’effetto di stupefacenti, A bordo dell’auto è stata rinvenuta della marijuana.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.