Bari, donna morta dissanguata in casa: arteria recisa mentre si iniettava droga

  |  BARI (BA)  -  giovedì 15 ottobre 2020 - 13:58

Secondo una prima perizia sarebbe stato il dissanguamento causato da una iniezione la causa di morte

di Redazione Norbaonline
Bari, donna morta dissanguata in casa: arteria recisa mentre si iniettava droga

Una donna di 40 anni e' stata trovata senza vita nel suo appartamento nel centro di Bari, in via Davanzati. Sul posto sono intervenuti personale del 118 e i Carabinieri che  stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti. A quanto si apprende, la donna e' stata trovata riversa sul pavimento e in casa gli investigatori hanno trovato molto sangue. Sarebbe una ferita nella zona inguinale, da cui avrebbe perso molto sangue, la causa della morte della 40enne tossicodipendente, R.I., ritrovata nella camera da letto della sua abitazione.

E' la prima valutazione resa nota dai carabinieri. Sul posto erano presenti il compagno e la figlia di 10 anni. Secondo una prima perizia, la ferita fatale sarebbe stata autoinferta dalla vittima mentre tentava di iniettarsi droga; intorno a lei numerose lenzuola con le quali avrebbe provato a tamponare l'emorragia. Il compagno si trova in caserma ma non sarebbe in stato di fermo anche se c'è da chiarire se fosse stato presente al momento del fatto o se sia arrivato a casa a tragedia compiuta. La richiesta di soccorso, arrivata alle 11.30, è stata fatta proprio da lui

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.