Molfetta, idolo preistorico ritrovato nel pulo

CRONACA  |  MOLFETTA (BA)  -  venerdì 16 ottobre 2020 - 13:18

In una nota del Comune si precisca che lo scavo  stato affidato agli archeologi Alessia Amato e Nicola de Pinto, coordinati da Anna Maria Tunzi, funzionaria archeologa

di Redazione Norbaonline
Molfetta, idolo preistorico ritrovato nel pulo

Nel Pulo di Molfetta è stato rinvenuto uno dei piu' antichi idoli preistorici del nostro territorio. Le prime datazioni lo collocano in un periodo che va dal V al IV millennio a. C.. Si tratta di un oggetto di piccole dimensioni, ritrovato durante lavori di rifunzionalizzazione del sito.  La scultura, proveniente forse da un corredo funerario, e' stata
ottenuta dalla lavorazione di un ciottolo calcareo sul quale sono stati rappresentati anche tratti antropomorfi: e' una
incisione sul retro, con un motivo a zig zag, che permetterebbe di collocare l'oggetto tra la fase media e finale del Neolitico. In una nota del Comune si precisca che lo scavo è stato affidato agli archeologi Alessia Amato e Nicola de Pinto, coordinati da Anna Maria Tunzi, funzionaria archeologa.

 

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.