Inchiesta Chiavi della città: chiesto processo per 10

  |  TRANI (BT)  -  venerdì 16 ottobre 2020 - 18:11

Nell’inchiesta è indagato anche il sindaco di Trani Amedeo Bottaro, insieme ad alcuni dirigenti comunali ed un consigliere comunale

di Giovanni Di Benedetto
Inchiesta Chiavi della citt: chiesto processo per 10

La procura di Trani ha chiesto il rinvio a giudizio per dieci persone nell'ambito dell’inchiesta sulla presunta distrazione di fondi dalla squadra del Bari calcio in favore della Vigor, in cambio di obiettivi di natura immobiliari e appalti nella città di Trani. L’udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 22 gennaio. Alla sbarra ci sono l’ex patron del Bari calcio Cosmo Giancaspro che il 17 maggio del 2019 finì in manette con l’ex presidente della Vigor, Michele Amato, l’ex vicepresidente Alberto Altieri, l’ex tesoriere Michele Bellomo e l’imprenditore romano Emanuele Mosconi, ritenuti suoi prestanome. Secondo l’accusa il gruppo Giancaspro avrebbe riciclato denaro nella Vigor Trani, compresi gli introiti dei parcheggi dello stadio di Bari, per ottenere occasioni di profitto, tra cui la gestione dello stadio comunale a condizioni di favore, la creazione di una società che doveva occuparsi della commercializzazione di energia elettrica e del gas, l'organizzazione di eventi durante l'estate con la predisposizione di bandi di gara su misura. Nell’inchiesta è indagato anche il sindaco di Trani Amedeo Bottaro, insieme ai dirigenti comunali Leonardo Cuocci e Carlo Casalino, il funzionario Pasquale Ferrante e l’ex consigliere comunale del Pd Diego Di Tondo, accusato di essersi fatto promotore, tra le altre, di una delibera di giunta con cui si riconosceva alla Vigor Trani un illecito rimborso di spese sostenute per la gestione dello stadio. “Quando ho scelto di candidarmi a Sindaco di Trani 5 anni fa avevo piena consapevolezza del fatto che ci sono due giudici che osservano un politico: la magistratura ed il popolo”, ha detto Bottaro, “mi sono candidato perché avevo ed ho anche ora piena ed incondizionata fiducia in entrambi. Il popolo si è espresso con speranza la prima volta e con straordinaria fiducia oggi dopo avermi visto all’opera. Attenderò con altrettanta serenità e fiducia il giudizio della magistratura”.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.