Modugno, aggredito operatore sanitario della rsa 'Villa Argento'

CRONACA  |  BARI (BA)  -  lunedì 26 ottobre 2020 - 11:50

Dopo l'arresto in flagranza è stato chiamato a rispondere delle accuse di minaccia, resistenza, violenza e lesioni personali

di Redazione Norbaonline
Modugno, aggredito operatore sanitario della rsa

A Modugno un 52enne con precedenti penali è stato arrestato dai Carabinieri per aver aggredito quattro operatori sanitari della rsa 'Villa Argento', dove risiedeva dallo scorso inverno a causa di piccoli e frequenti problemi di salute. Già dal suo arrivo, come raccontato dalle vittime, avrebbe messo in mostra la sua indole violenta litigando, sovente, con gli altri ospiti e rivolgendo alle donne offese sessiste. Ma solo qualche giorno fa sarebbe passato dalle parole ai fatti prima minacciando con un coltello poi scagliandosi a mani nude contro i 4 operatori che avrebbe ferito poi con calci e pugni. Uno di loro ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. L'arrivo dei militari ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. Dopo l'arresto in flagranza è stato chiamato a rispondere delle accuse di minaccia, resistenza, violenza e lesioni personali. Per il 52enne e' stato disposto dal giudice l'obbligo di permanenza in casa dalle 22 alle 6, l'obbligo di dimora a Bari e il divieto di avvicinarsi a meno di 150 metri dalla Rsa e dalle abitazioni o luoghi dove sono presenti le parti offese

 

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.